Nuova Home2022-06-27T09:24:05+02:00

L’Egato6 ed i Gestori del Servizio Idrico Integrato invitano i cittadini ad un utilizzo razionale e parsimonioso dell’acqua potabile.

Il perdurare delle attuali condizioni climatiche – caratterizzate da un lungo periodo di assenza di precipitazione e temperature elevate – sta determinando un’eccezionale deficit idrico con possibili ripercussioni anche sugli approvvigionamenti idrici a scopo potabile, tanto da indurre la Regione Piemonte a richiedere lo stato di Emergenza su tutto il territorio regionale.

Per gestire le eventuali emergenze che si dovessero riscontrare sul territorio, è stato aperto presso l’Egato6 un tavolo permanente con i Gestori del SII, che sarà mano a mano allargato anche agli Enti Locali interessati. Il monitoraggio giornaliero e costante delle risorse permette di intraprendere in modo efficace e tempestivo ogni provvedimento di competenza.

Si adottano così tutte le misure necessarie per scongiurare una possibile crisi idrica, e/o a ridurne gli effetti di disagio per gli utenti, garantendo – compatibilmente con la situazione contingente – un adeguato approvvigionamento idrico e la continuità del servizio.

Novità

Acqui Terme, Alessandria, Alice Bel Colle*, Bassignana, Bergamasco*, Bistagno, Borgoratto, Bubbio, Carentino*, Carpeneto, Cartosio, Casalcermelli, Cassinasco, Cassine, Cassinelle*, Castelletto d’Erro, Castelnuovo Bormida, Castelspina*, Cavatore, Cessole, Cremolino, Denice, Frascaro, Gamalero, Grognardo, Loazzolo, Malvicino, Melazzo, Merana, Molare, Mombaldone, Monastero, Bormida, Montabone, Montaldo Bormida, Montecastello, Montechiaro d’Acqui, Morbello, Morsasco, Olmo Gentile, Orsara Bormida, Oviglio*, Pareto, Pecetto di Valenza, Pietra Marazzi, Piovera, Ponti, Ponzone, Prasco, Ricaldone, Rivarone, Roccaverano, Rocchetta Palafea, Sale, San Giorgio Scarampi, Serole, Sessame, Solero, Spigno Monferrato, Terzo, Trisobbio, Vesime, Visone.
Gli azionisti di AMAG sono 56 Comuni a cui si aggiunge l’Unione Montana Langa Astigiana Val Bormida.
* Comuni non soci azionisti in cui il Sistema Idrico Integrato è gestito da AMAG Reti Idriche

Il Servizio Idrico Integrato

L’approvvigionamento idrico avviene attraverso:

  • 83 pozzi
  • 30 sorgenti
  • 5 prese da corsi d’acqua superficiali
  • 1 lago artificiale
  • 1612 km di rete di distribuzione.

L’acqua viene resa potabile attraverso:
– 7 potabilizzatori
– 6 impianti a carboni attivi
– 10 impianti di trattamento chimico (filtri con resine a scambio ionico)
Annualmente vengono immessi in rete circa 17,7 milioni di metri cubi di
acqua e vengono erogati circa 12 milioni di metri cubi di acqua.

Le acque reflue vengono depurate attraverso:
– 130 depuratori di cui 7 con capacità superiore ai 2.000 abitanti
equivalenti e 123 con capacità inferiore ai 2.000 abitanti
equivalenti
– 108 fosse Imhoff
Annualmente vengono depurati circa 14 milioni di metri cubi/anno di acqua
reflua.

Scopri AMAG Reti Idriche

Scopri le iniziative di Amag Reti Idriche

Progetti innovativi
Scuole
Eventi

Avvisi

Scopri di più